come verniciare il legno

Come verniciare il legno

 

 

COME VERNICIARE  IL LEGNO

Impregnare il legno tutti i trucchi essenziali per il nostro legno

Come verniciare il legno?

E’ arrivata la primavera e per chi ha una casa in campagna o semplicemente mnufatti è arrivata l’ora di verniciare il legno

  • infissi
  • persiane
  • taccionate nel giardino
  • o un nuovo manufatto  che andrà all esterno è arrivata l’ora di fare bello o di far tornare bello, il nostro beneamato LEGNO

Come verniciare il legno:

 

 

  • Legno nuovo:

La prima cosa da fare è valutare su quale legno si va a lavorare quando il legno è nuovo e liscio oppure molto grezzo ,  in questo caso va rifinito.

Una leggera carteggiata con carta vetrata con grana P100 e olio di gomito nel primo caso , oppure potete utilizzare una SMERIGLIATRICE ROTORBITALE in entrambi i casi per velocizzare il lavoro e ridurre la fatica

Di seguito vi do le informazioni sui tipi di vernice e come reagisce con il legno.

poi  pulire eventuali residui , utilizzate un buon” impregnante per il legno ”  , successivamente impregnate il legno del colore che piace o utilizzate un impregnate trasparente,questa operazione permette di nutrire  il legno ed evitare che col tempo si secchi e si spacchi.

Successivamente  scegliere una finitura:

 

  1. quella  brillante che come dice la parola stessa la finitura crea una pellicola che conferisce al legno una aspetto  brillante lo rende  idrorepellente e resistente , preserva il legno  contro muffe e funghi solo che col tempo tende a screpolarsi quindi si deve ri-carteggiare tutto il legno per eliminare le screpolature e ripetere l’operazione da zero.
  2. quella effetto cera anche in questo caso la cera crea una  pellicola che  rende il legno satinato  proteggendolo e preservandolo  dai raggi UV , dalla pioggia, smog .
  3. Il vantaggio di questa finitura è che basta una ripassata quando si è consumata la finitura e torna praticamente nuovo
  4. C’è anche un prodotto a smalto la prassi è :  utilizzare una mano  di un  prodotto chiamato cementite in modo tale che lo smalto non verrà assorbito dal legno dando così omogeneità di colore e copertura eccellente
  • legno Opacizzato:

L’aspetto opaco può essere un effetto naturale del legno quindi non per forza deve essere trasformato in lucido se il legno è solo opacizzato  e non si è rovinato basta dipingere di una finitura a scelta tra quella lucida e quella satinata

  • Macchie nere sul  legno :

Sono essenzialmente macchie dovute ai raggi uv del sole su legno non protetto

Unico rimedio  è un prodotto che i genere si chiama “trattamento rigenerante” per legno e quella macchia o va via o rimane poco visibile, basta applicare una mano di impregnante e non si noterà piu’ nulla.

SE TI è PIACIUTO L’ARTICOLO CONDIVIDI!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.