pannello-radiante-infrarossi

Pannelli radianti ad infrarossi

 Pannelli radianti a parete quadri termici a infrarossi

Tipi di pannelli radianti , principali tipologie e applicazioni di questo tipo di riscaldamento elettrico

Esistono diversi sistemi  di pannelli radianti a pavimento, a soffitto oppure a parete proprio come dei quadri ma che emettono calore. Basso e alto spessore. Ad alta oppure a bassa inerzia. A secco oppure realizzati in opera. Per edifici nuovi oppure da riqualificare o semplicemente da montare a parete proprio come un quadro senza fare nessuno scasso sulle pareti di casa.

Alcuni usi  dei sistemi radianti, sono costituiti da serpentine in  plastica o in rame all’interno delle quali circola acqua ad una temperatura di circa 35°C in riscaldamento e 18°C in raffrescamento.

Ecco le principali tipologie e le loro applicazioni.

 

Pannelli radianti a pavimento, a soffitto e a parete

 

Sistemi radianti a pavimento (dal basso verso l’alto)

  • Barriera al vapore e strato di protezione acustica
  • Strati di isolamento termico che possono avere anche funzione acustica
  • Strato di protezione dello strato di isolamento
  • Tubazioni (in materiale plastico)
  • Strato di ripartizione del carico statico e di diffusione del calore (strato di supporto – massetto realizzato in opera oppure a secco)
  • Rivestimento superficiale (con eventuale strato per la sua posa)
  • Altri componenti (strisce perimetrali, diffusori, ecc.).

 

Sistemi radianti a soffitto 

  • Struttura metallica di supporto
  • Strati di isolamento termico che possono avere anche funzione acustica
  • Tubazioni (in materiale plastico oppure in rame) inserite nello strato isolante oppure nelle lastre di supporto
  • Strato di supporto delle tubazioni (lastre in metallo, cartongesso)
  • altri componenti (tubazioni di collegamento ecc.)

Sistemi radianti a parete 

  • Quadri radianti di design ad infrarossi
  • pannelli radianti ad infrarossi

 

 

Dove si utilizzano i sistemi radianti?

Oggi i sistemi radianti sono spesso realizzati in corso d’opera in quanto bisogna montare la struttura al di sotto del pavimento oppure sotto al soffitto tranne nel nostro caso un semplice quadro vi permetterà di riscaldare l’ambiente senza alcuno scasso delle pareti di casa.

Vengono montati nelle case , nelle chiese, banche , supermercati , centri commerciali ma non ci crederete  addirittura sotto i marciapiedi , si questo ultimo sistema è utilizzato in Norvegia.

In molte città dalle temperature rigide stanno prendendo in considerazione questo sistema radiante , all’interno del marciapiede in cemento  viene montata una serpentina attraversata da acqua calda che permette di sciogliere ghiaccio e neve e rendere percorribile il marciapiede .

Ora che vi ho spiegato le varie tecnologie e il sistema radiante,  veniamo al dunque a parlarvi del quadro/pannello radiante.

In questo articolo  prendiamo in considerazione il modello di pannello radiante a raggi infrarossi dal semplice montaggio  e senza nessuno  scasso.

I pannelli a parete elettrici si scaldano a 60-80 °C, irraggiano la loro energia nell’infrarosso, senza produzione di luce  e con una efficienza piuttosto elevata.

l’interesse per questa tecnologia è crescente per questa soluzione di riscaldamento degli ambienti, ma quali sono i benefici, gli svantaggi e i costi?

Ovviamente i pannelli radianti sono ad  infrarossi,   vanno considerati  come una stufa elettrivo ma più efficace e con un tocco di design inconfondibile.

Quanti pannelli radianti servono ?

Dipende,  i pannelli possono essere integrati con altri sistemi di riscaldamento già esistenti nella casa , oppure passando al solo utilizzo di pannelli radianti.

Anche nel bagno anzichè utilizzare il classico CALDOBAGNO si può utilizzare un pannello con meno rischi e pericoli.

nei luoghi più frequentati occorrono 1000W per godere di un confort eccellente.

Bisogna ricordare che  si può usufruire  dello sconto fiscale del 50%, ma solo se l’acquisto dei pannelli rientra in un progetto di ristrutturazione edilizia, per esempio abbinati a un impianto fotovoltaico, ma non per i pannelli venduti singolarmente.

I vantaggi sono molteplici : montaggio istantaneo , semplicità di utilizzo , leggeri , efficienti e da non trascurare  il caso  che se cambiate casa ,  potete portarveli con voi.

Pannelli radianti a parete (Quadro termico a parete)

pannello

Eccoci qui a parlarvi del quadro.

Il quadro termico a parete oltre ad essere un sistema riscaldante molto pratico e facile da montare (un tassello o due per montarlo e la spina nella presa elettrica) diventa essenzialmente un elemento di arredo e design per tutta la nostra casa e per qualsiasi ambiente, non fa rumore non è dannoso per la nostra salute.

il sistema è ad infrarosso simile ad alcune stufe ma con un tocco di stile ineguagliabile e discreti consumi.

Dove acquistare i pannelli radianti?

Ovviamente sfruttiamo la potenzialità della tecnologia , la convenienza , la rapidità  e la serietà di amazon.

Ci  sono tanti tipi di pannelli radianti di design,   ad esempio questo tipo con immagine di un  ELEFANTE  oppure  un altro con un PAESAGGIO INNEVATO     e altri  vari tipi di PANNELLI RADIANTI  esistono di  diversi formati  con  cornici di vari tipi , grandezze diverse e con potenza diversa ovviamente scegliete in base alla grandezza dell’ambiente dove verrà montato il pannello radiante, c’è qualcuno che addirittura lo ha montato in un GAZEBO ottenendo risultati soddisfacenti.

 

SE TI è PIACIUTO L’ARTICOLO CONDIVIDI!!!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.