come riverniciare la vasca- come verniciare la vasca

Come riverniciare la vasca da bagno

Come riverniciare la vasca da bagno

Anche la nostra vasca dopo qualche anno tende a ingiallirsi o graffiarsi ma vediamo come procedere alla verniciatura della vasca o di altri sanitari

Come riverniciare la vasca da bagno: di seguito vi spiego come far tornare la vasca o altri sanitari come nuovi seguite i nostri consigli e andrà tutto bene.

Vi anticipo che la prassi che vi spiegherò può essere applicato a tutti i tipi di vasca sia che essi siano di vetroresina , ceramica o ghisa

Vediamo allora come precedere e e di cosa abbiamo bisogno per procedere alla riverniciatura della vasca

Per prima cosa ci  occorre uno smalto bicomponente per sanitari

E vediamo le sue caratteristiche principali:

Lo smalto bicomponente è appunto composto da due prodotti che al momento dell’ uso vanno miscelati  e succesivamente applicato sulla superfice del nostro lavandino o della vasca da bagno.

Questo prodotto è specificamente formulato per resistere agli acidi e detergenti per la pulizia del nostro bagno .

Come riverniciare la vasca da bagno: cosa ci occorre

Come ogni volta che dobbiamo verniciare qualcosa abbiamo bisogno di:

  • Carta abrasiva fine grana P400
  • Giornali o teli per ricoprire le parti da non verniciare
  • Carta gommata per incollare i teli o giornali e per coprire piccoli punti scoperti
  • Pennello o rullo appunto per applicare lo smalto
  • Griglia per far colare l’eccesso di smalto consigliata  se usate il rullo
  • Smalto bicomponente per vasca
  • Stracci e detergenti per pulire la vasca dopo averla carteggiata
  • Stucco specifico per riparare eventuali danni come scheggiature

La prima cosa da fare è appunto coprire con giornali vecchi o teli , le parti non interessate al lavoro, come mattonelle rubinetti ecc ,

Successivamente detergere la vasca con i classici prodotti che utilizzate per pulire i sanitari, asciugate bene la vasca.

Verificate se la vostra vasca è scheggiata in tal caso lo smalto per vasca lo tingerà solamente senza altresì riparare il danno, se non ci sono scheggiature procedete alla riverniciatura della vasca , caso contrario riparate con uno stucco per sanitari e poi dopo essersi asciugato potete utilizzare lo smalto.

Lo smalto va miscelato una parte è composta dallo smalto e l’altra un catalizzatore che serve per rendere più forte e resistente lo smalto

Ricordate di miscelarne sempre un pò per volta altrimenti rischiate che si indurisca durante l’utilizzo  oppure nella stesura col pennello o rullo vi si formino delle striature.

Una volta miscelato impregnate il pennello o il rullo e verniciate la vasca o altri sanitari  e mi raccomando di non utilizzare la parte trattata per un giorno circa.

I prodotti consigliati per riverniciare la vasca sono:

il resto lo troverete in tutti i negozi per il fai da te

Insomma  è molto semplice utilizzando i prodotti che vi ho consigliato  e con un costo irrisorio farete tornare come nuovo i vostri sanitari rendendo il vostro bagno come nuovo.

Non mi resta che augurarti buon lavoro

POTREBBE ANCHE PIACERTI : COME ELIMINARE IL SILICONE SU PAVIMENTI  E SUPERFICI

 

SE  TI è PIACIUTO L’ARTICOLO CONDIVIDI!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.