come scegliere un deumidificatore -deumidificatore modelli migliori

▷ Come scegliere un Deumidificatore

Come scegliere un deumidificatore 

Come scegliere un deumidificatore : il deumidificatore è un elettrodomestico che  elimina l’umidità dalle nostre case, vediamo i modelli migliori e quale scegliere

 

Come scegliere un Deumidificatore: cos’è e perchè dovresti comprarlo

Deumidificatore  : Vediamo Come scegliere un deumidificatore

il deumidificatore è essenzialmente un elettrodomestico che riduce il livello di umidità dell’aria.

Il suo uso è consigliato in tutte le case per il nostro benessere e per ragione igieniche  in quanto riducendo l’umidità dell’aria , si riduce la temperatura percepita  , molto utile d’estate ma anche d’inverno in più riduce e annulla quasi del tutto il rischio della fuoriuscita della muffa, e quindi elimina rischi per la salute umana e non specialmente se avete bambii o anziani in casa.

Questo elettrodomestico ci aiuta a stabilire un umidità ideale in quanto una riduzione eccessiva dell’umidità rende secca l’aria portandoci alla disidratazione

Questo apparecchio  rende il nostro appartamento un luogo ideale dove vivere , per il nostro benessere e quello dei nostri cari.

I deumidificatori non producono ne aria fredda ne calda ma rendono piacevole la permanenza nella nostra casa perchè è l’umidità a rendere troppo calda o fredda una stanza  rispetto alla temperatura dell’ambiente

Un altro vantaggio e che il deumidificatore è portatile quindi potete spostarlo facilmente da una stanza all’altra.

 

Come scegliere un deumidificatore : Deumidificatore caratteristiche e design

Una delle caratteristiche più importanti da valutare quando si sta per comprare un deumidificatore elettrico è la capacità di lavoro in termine di capacità di deumidififcazione ovvero

l’umidità massima asportabile (numero di litri in 24 ore).

I deumidificatori non sono molto grandi , ovviamente sono proporzionati in base alla potenza e a quanti litri assorbono

C’è da dire inoltre che i deumidificatori non consumano nemmeno tanta energia elettrica, quindi potete tenerlo acceso per molto tempo , senza preoccuparvi del consumo elettrico.

Oggi i deumidificatori sono portatili e  hanno un design moderno , nulla di brutto quindi, anzi può dare quel tocco estetico dentro il notro appartamento.

 

Come scegliere un Deumidificatore : modelli e tipologie

I deumidificatori si dividono in 3 tipi:

  • ESSICCATIVO;
  • MECCANICO REFRIGERATIVO;
  • CLIMATIZZATORI;

Non è facilissimo scegliere un modello,  per questo di seguito vi spiego come scegliere un deumidificatore  e le specifiche di questi 3 modelli

 

Il modello DEUMIDIFICATORE  ESSICCATIVO : La deumidificazione avviene essenzialmente tramite l’utilizzo di materiali essiccanti.

Ad esempio il Gel di silice,  questo componente ha un affinità chimico fisica nei confronti del’umidità o vapor acqueo , quando i sali vengono a contatto con l’aria purificano l’aria dall’eccesso di umidità fino alla saturazione dei sali , a questo punto vanno sostituiti con sali nuovi per ritornare efficente.

Modello MECCANICO REFRIGERATIVO : Questo modello è quello più utilizzato comunemente.

L’aria viene risucchiata da una ventola che poi la spinge in una una serpentina refrigerata, all ‘ abbassarsi della temperatura il vapor acqueo presente nell’aria si condensa e man mano che questa operazione prosegue la condensa prodotta va in serbatoio presente nel deumidificatore

Modello CLIMATIZZATORE : esso è il classico condizionatore che ha come optional la capacità di deumidificare l’aria.

Il deumidificatore agisce sulla temperatura?

Come ho già spiegato in precedenza se non si è in presenza di climatizzatori i deumidificatori non incidono sulla temperatura ma sulla percezione di essa  aumentando il comfort termico perchè agisce sull’umidità e quindi la percezione della temperatura , questo vale sia d’estate che d’inverno.

Il deumidificatore può prevenire la muffa?

Un altro fattore da tenere in considerazione è la capacità di sanificare e igienizzare l’ambiente , in quanto l’eccesso di umidità produce muffe che sono dannose per le nostre case in quanto attacca le pareti e gli intonaci presenti nell’appartamento  ma soprattutto per la salute  notra e  dei nostri cari specialamente in presenza di bambini anziani e anche animali

Quindi si , i deumidificatori prevengono la muffa.

 

Come scegliere un deumidificatore : Altri consigli su come deumidificare fai da te

Esistono rimedi semplice deumidificare l’ambiente almeno in parte e senza costo alcuno ed è l’areazione dell’ambiente.

Possiamo aiutare ad areare la nostra casa subito dopo una doccia o un bagno , mentre cuciniamo o se abbiamo stendibiancheria dentro casa , un consiglio semplicissimo è quello di aprire le finestre o balconi per favorire il ricambio dell’aria

Utilizzo e Manutenzione del deumidificatore

I deumidificatori hanno un serbatoi dove durante il suo utilizzo si accumula l’acqua derivante appunto dall’umidità presente nell’aria, di solito al raggiungimento della capienza massima l’apparecchio si spegne , quindi  svuotate il serbatoio prima che raggiunga il livello massimo per evitare che si spenga.
Un altra cosa da fare periodicamente è la pulizia e la sostituzione dei filtri , spesso sono presenti già quelli che sono lavabili , quando si esauriscono vanno sostituiti con filtri nuovi , quindi scegliete modelli con facile reperibilità di ricambi

 

Come scegliere un deumidificatore?

Di seguito vi propongo la classifica dei migliori modelli  selezionato per voi solo i modelli migliori cercando di aiutarvi a scegliere il miglior deumidificatore

Su amazon ho scelto per me ma anche per te  e per tutti voi e quelli che sono a mio giudizio i migliori prodotti per rapporto tra qualità e prezzo in modo da aiutarti a scegliere il miglior deumidificatore sul mercato in base alle tue esigenze

 

DEUMIDIFICATORE INVENTOR CARE 12L

Al primo posto vi proponiamo il modello INVENTOR CARE. IN OFFERTA , questo modello asporta  12 litri al giorno, è a basso consumo, inoltre ha  una modalità silenziosa,  avviamento e spegnimento automatico, un timer di 24 ore con sbrinamento automatico.ha un display digitale con le indicazioni sull’umidità ed è anche  al primo posto nella classifica dei prodotti più venduti su amazon

 

DEUMIDIFICATORE COMPATTO PORTATILE  

Un modello semplice e minimalista  in grado di avere una capacità pari a 500 ml, è molto piccolo e si adatta ad ambienti piccoli, di massimo 20 metri quadrati.

Rimuove l’umidità, la muffa, gli acari, gli allergeni e qualsiasi altro residuo permettendoti di avere una casa molto più fresca e accogliente.

Quando il serbatoio dell’acqua è pieno si spegne in automatico e la luce a LED ricorda di dover svuotare il serbatoio. E’ maneggevole, durevole, ecologico e portatile, è dotato di piedini antiscivolo per conferire maggiore stabilità. E’ molto facile da usare poiché basta premere il pulsante di avvio.

Mini DEUMIDIFICATORE Pyrus

Un altro piccolo apparecchio portatile utile sia per l’’armadio  alla camera per i bambini. Fa pochissimo rumore ed è molto utile per donaree garantisce sicuro  relax in casa. Quando il serbatoio dell’acqua è pieno, si spegne in automatico. Molto facile da usare e ha una presa di alimentazione mobile.

Modello minimalista fornito di sali e serbatoio utile soprattutto per il bagno o cucina dedicato ad ambienti piccoli , quando i sali si esauriscono vanno sostituiti con quelli nuovi
SE TI è PIACIUTO L’ARTICOLO CONDIVIDI!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.