come rimuovere il calcare dai rubinetti piastrelle lavandini

Come rimuovere il calcare naturalmente

Le migliori soluzioni fatte in casa per rimuovere il calcare naturalmente

Quando il calcio e il carbonato di magnesio presenti nell’acqua , formano depositi di calcare sulle superfici del bagno e della cucina, possiamo scegliere tra decine di detergenti per trattare il problema.

 Tuttavia, queste soluzioni spesso sono inefficaci o macchiano e scoloriscono i rubinetti e  le piastrelle; inoltre, sono piuttosto costosi. Invece di usare queste sostanze chimiche, vale la pena provare diverse soluzioni economiche e naturali. Di seguito presenteremo alcuni efficaci detergenti fatti in casa che costano pochi centesimi.

Come rimuovere il calcare : Aceto, l’arma miracolosa

come imuovere il calcare :

L’aceto non ha un odore gradevole, ma è il più economico ed efficiente per  rimuovere il calcare.

Un altro vantaggio dell’uso dell’aceto è che la superficie trattata non ha bisogno di essere strofinata. L’unica pecca è di sentire l’odore dell’aceto per ore, in quanto deve essere lasciato sulla zona trattata per un tempo prolungato, preferibilmente durante la notte. È meglio usare l’aceto non diluito. Se non hai il tempo di aspettare per ore, lascia l’aceto per 10-15 minuti sulla superficie e poi strofina con una spugna. Non dimenticare di usare guanti di gomma.

l’aceto è un metodo valido su  come pulire il vetro della doccia dal calcare

L’aceto è perfetto non solo per pulire i bagni e i lavandini. Circa 250 ml versati nel vassoio del detersivo rimuovono il calcare all’interno della lavatrice durante il normale uso.

Inoltre, l’aceto può essere usato per pulire l’argento (immergere oggetti d’argento in una miscela di 100 ml di aceto e 2 cucchiai di bicarbonato di sodio), lucidare le piastrelle e lavare i vetri. Per questi usi, mescolare l’aceto con acqua tiepida.

L’aceto può essere miscelato con un balsamo tessile, in quanto rinfrescherà il colore dei vestiti e li renderà più morbidi. L’aceto è un ottimo deodorante e scioglie anche il grasso. I contenitori per alimenti diventano inodori se si versa un po ‘di aceto in essi 10 minuti prima di lavarli. L’aceto rimuove la muffa e pulisce tappeti e tappeti , deve essere diluito con acqua in questo caso. Rimuove le macchie ostinate dai tappeti ed è efficace contro gli acari della polvere e le tarme. Ultimo ma non meno importante, l’aceto può essere utilizzato per rimuovere calcare da ferri da stiro a vapore, caldaie e macchine per il caffè.

Se una macchia si rivela molto tenace, provare la seguente miscela: 150 ml di aceto, 150 ml di acqua e ¼ di cucchiaino di sale. Fai bollire il composto in una pentola e versane un po ‘sopra le macchie. Lasciarlo attivare per un’ora e sciacquarlo con acqua pulita.

Come rimuovere il calcare  : Succo di limone e aceto di mele

Questa miscela ha un odore un po ‘più gradevole del normale aceto, ma è un po’ più costosa.

Versare tre cucchiai di acido limone e 500 ml di aceto di mele in un flacone spray. Preparare bene la miscela e sarà pronta per essere spruzzata su superfici con depositi di calcare. Questa miscela può essere utilizzata anche per pulire macchine per il caffè e caldaie ad acqua: basta versarne un po ‘nell’apparecchio e farlo bollire. Successivamente, sciacquare l’apparecchio con acqua pulita.

Come rimuovere il calcare  : Limone

Questo agrume è un ottimo rimuovi calcare. Spremere il succo di un limone, cospargerlo sulle superfici intaccate del problema e lasciarlo agire per 10-15 minuti.

Successivamente, utilizzare una vecchia spazzola  per rimuovere il calcare. Il limone è una buona soluzione in quanto è un frutto comunemente usato in casa e rimuove efficacemente le macchie più piccole. Ad esempio, rimuove diverse macchie, tra cui quelle  di sangue . A questo scopo, strofinare un po ‘di succo di limone sopra la macchia e lasciarlo agire fino a quando la macchia inizia a sbiadire. Successivamente, lavare  come al solito.

Anche il limone è buono su come pulire il vetro della doccia dal calcare

Come rimuovere il calcare  : Bicarbonato di sodio

Non è forte come le altre  sostanze , ma può essere efficace su superfici più piccole. Mescolare il bicarbonato di sodio con un po ‘d’acqua per ottenere una pasta e coprire la superficie . Lasciare agire per 20 minuti, quindi asciugarlo con un panno bagnato. Il vantaggio del bicarbonato è che è disponibile nei negozi di alimentari e quindi di facile reperibilità

Come rimuovere il calcare  : Acqua ossigenata

Non è il prodotto  di rimozione del calcare più economico, ma è molto efficace . Versare 300 ml di questo liquido nella toilette e lasciarlo per una notte. Entro la mattina, il deposito di calcare si staccherà.

Come rimuovere il calcare  : Acqua distillata per prevenire depositi di calcare

Mescolare acqua distillata e acqua di rubinetto in rapporto 1: 1 e versarla nel ferro da stiro per evitare depositi di calcare.

anche l’acqua distillata è buona per pulire il vetro della doccia dal calcare

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI : COME ELIMINARE LA MUFFA

SE TI è PIACIUTO L’ARTICOLO CONDIVIDI!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.