come pulire il rame

Come pulire il rame

Come pulire il rame

Vediamo come pulire il rame sia con un prodotto specifico che naturalmente

Come pulire il rame:

Il rame è un metallo lucido e rosso quando è pulito e levigato, ma col passare del tempo può perdere la sua lucentezza e diventare un marrone scuro. Se vuoi che le tue pentole, padelle e altro brillino sui tuoi scaffali,, ti consiglia di utilizzare un prodotto che ripristinerà e proteggerà i tuoi oggetti di rame  dal futuro appannamento.

Come pulire il rame : Cos’è il rame?

Il rame è un metallo antico , scoperto dall’uomo molti ani fa e ancora oggi utilizzato per la produzione di oggetti .

La sua ampia utilizzazione si lega alle sue particolari caratteristiche; si tratta, infatti, di un metallo ad elevata conducibilità termica ed elettrica, molto resistente alla corrosione, estremamente duttile e malleabile.

Ma veniavo al nostro caso l’ utilizzo del rame è anche largamente impiegato per la produzione di pentole, stoviglie e altri manufatti per la casa

 

Come pulire il rame

1. Inizia sciacquando il tuo oggetto di rame in acqua tiepida.

2. Strofinare questo ottimo detergente per rame, anche utile per gli altri metalli  ( IOSSO CREMA) direttamente sull’oggetto, utilizzando una  spugna o un panno pulito.

3. Non serve risciacquare l’oggetto con acqua, quindi strofinare  con un panno morbido e pulito finchè non diventa lucido.

 

Come pulire il rame naturalmente

Probabilmente hai tutto quello di cui hai bisogno nella tua dispensa per una soluzione fai da te quando non hai il prodotto IOSSO CREMAa portata di mano: “Ketchup e sale sono un hack rapido e bizzarro.” Non è una scienza esatta, quindi non devi misurare gli ingredienti.

1. Spremere un po ‘di ketchup su uno straccio, quindi cospargere di sale.

2. Strofina la miscela sul tuo oggetto di rame con movimenti circolari e ripeti fino a quando l’intera superficie non si appanna.

3. Usa un panno umido per togliere il ketchup e la miscela di sale dal tuo oggetto e usa un altro panno pulito per asciugare il tuo articolo.

ALtro metodo per pulire il rame naturalmente ma valido solamente per le parti più incrostate:

 

Come pulire il rame naturalmente: Sale e limone o sale e aceto

Miscelate i due prodotti che comunemente trovate in casa e ripetere l’ operazione descritta per il metodo precedente.

 

SE TI è PIACIUTO L’ARTICOLO CONDIVIDI!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.